PARODONTOLOGIA

La parodontologia è una branca dell’Odontoiatria che studia i tessuti del parodonto (peri = attorno; odons = dente) e le patologie ad esso correlate.
Il parodonto è costituito da: gengiva, osso alveolare, cemento radicolare (tessuto che ricopre la radice del dente) e legamento parodontale.

Problemi delle gengive | Dentista a Cagliari | Arena e Calvino

Di cosa si tratta

  • La parodontologia è una branca dell’Odontoiatria che studia i tessuti del parodonto (peri = attorno; odons = dente) e le patologie ad esso correlate.
    Il parodonto è costituito da: gengiva, osso alveolare, cemento radicolare (tessuto che ricopre la radice del dente) e legamento parodontale.

  • La parodontologia si occupa quindi dell’insieme dei tessuti molli (il legamento periodontale e la gengiva) e duri (cemento e tessuto osseo alveolare) che circondano il dente e che assicurano la sua stabilità nell’arcata alveolare (in condizioni di salute). 

  • La parodontologia, si occupa anche delle malattie che interessano il parodonto, queste vengono chiamate genericamente malattie parodontali o parodontopatie, o piorrea (termine storico oggi ancora utilizzato nella popolazione). Esse sono le parodontiti e le gengiviti.

  • Uno degli interventi più importanti in tema di paradontologia è l’innesto gengivale: una procedura di chirurgia orale che consente di aumentare o creare ex novo uno spessore adeguato di gengiva cheratinizzata (masticatoria) attorno a denti o impianti allo scopo di correggere recessioni (retrazioni) gengivali o stabilizzare il margine gengivale per esigenze estetiche o funzionali.